Manca poco all’inizio della nuova stagione per i Titans BK Jesi

Categories: Events,Uncategorized

titans jesi

La giovane società jesina si appresta ad iniziare il suo secondo campionato consecutivo in Promozione, e dopo l’eliminazione al primo turno dei playoff dello scorso anno contro Sant’Angelo in Vado è pronta per fissare l’asticella ancora più in alto. Tanti nuovi arrivi, ma anche tante conferme.

A partire dallo staff tecnico: coach Giancarlo Giordani, dopo l’avvicendamento sulla panchina jesina a Gennaio scorso, è stato confermato assieme al suo assistente Riccardo Baldini, sintomo del buon lavoro svolto con la squadra e del legame positivo creatosi fin da subito. Confermato anchecapitan Michele Cavalieri, leader carismatico dello spogliatoio che non fa mai mancare il suo contributo in mezzo al campo.

titans-jesi-cavalieri-michele-2

Michele Cavalieri
Titans Basket Jesi

Assieme a lui, saranno ancora Titans anche due ragazzi che lo hanno accompagnato in tante avventure (e disavventure) sul parquet e fuori: Matteo Massanie Giovanni Severini. Tutti e 3 al secondo anno in maglia Titans, hanno già vinto un campionato di Promozione con i Teammates, squadra dalla quale ritroveranno anche Andrea Bianchi, classe ’91 con esperienze di C2 e D arrivato per rimpolpare il reparto lunghi dei Titans dopo un’anno di inattività.

Oltre a Massani ed A. Bianchi, a completare il reparto lunghi ci saranno Riccardo Ferretti, Federico Pistola,Luca Brunelli e l’ultimo arrivato (in ordine temporale),Marco Mariotti. Il primo, espertissima ala forte che può giocare sia fronte che spalle a canestro, è stato uno dei giocatori chiave per la rincorsa ai playoff dell’anno scorso. Per Pistola discorso a parte: qualche settimana fa è andato sotto ai ferri per un intervento al ginocchio, e bisognerà capire quanto tempo impiegherà per tornare a disposizione dello staff tecnico, ma ha comunque voluto esprimere la sua volontà di far parte del progetto.

Brunelli e M. Mariotti sono altri due nuovi arrivi: il classe ’93 viene dalla vittoria del campionato di Serie D con la maglia dell’Aesis 98: non ha potuto proseguire la sua avventura in C Silver per motivi di studio, ed ha voluto sposare la causa Titans per provare ad aggiungere un altro trofeo alla sua bacheca. Volti noti e nuovi arrivi anche nel pacchetto degli esterni. Con le partenze di Cioccolanti e Carbonari, la società ha dovuto impegnarsi a trovare validi sostituti che potessero integrarsi al meglio con la squadra.

Sempre dall’Aesis sono arrivati Gianmarco Gherardi e Lorenzo Fava: entrambi ’96, la loro freschezza andrà a braccetto con le idee di coach Giordani, che di certo vorrà tirare fuori dai suoi giovani la maggior energia possibile. Rimette le scarpe da basket ai piedi Andrea Cardinali, per tutti ‘Mode’, guardia mancina che dopo diversi anni di stop ha deciso di tornare a calcare i parquet minori marchigiani accettando la proposta dei Titans.

Quest’anno saranno 2 le coppie di fratelli che vestiranno la maglia dei Titans.I fratelli Agostinelli, Lorenzo (playmaker) ed Eugenio (guardia) sono stati confermati dalla scorsa stagione, ed in aggiunta ci saranno i fratelli Mariotti: infatti, oltre a Marco, anche Riccardo, fratello maggiore che dopo l’esperienza lavorativa lontano da casa ritorna nelle Marche, sarà un Titans.

Alla corte di coach Giordani arriva anche Nicolò Marcelloni, guardia tiratrice classe ’91 che torna in campo dopo che l’infortunio al ginocchio gli ha impedito di giocare negli ultimi 2 anni. Confermato anche Alessandro Borocci, giocatore-presidente che dovrà conciliare il tempo a sua disposizione tra lavoro, basket ed il primogenito (e per il quale gli facciamo tantissimi auguri).

titans-jesi-rettaroli-blu-300x2421

Riccardo Rettaroli
Titans Basket Jesi

Ultimo, ma non per importanza, Riccardo Rettaroli: come Pistola sta recuperando dall’operazione al ginocchio, ed il momento per fare ritorno sul campo andrà valutato in seguito alla riabilitazione.

La squadra è giovane, ma soprattutto di matrice completamente jesina, caratteristica che inorgoglisce la società. I presupposti per fare bene di certo non mancano, i pezzi del puzzle scelti dalla dirigenza sono tutti profili che hanno già avuto esperienze in categorie superiori. L’obiettivo rimane uno: divertirsi giocando a pallacanestro tutti insieme. Il divertimento, si sa, va di pari passo con la vittoria, conditio sine qua non per un’annata indimenticabile.

E chissà che questi Titans 2016/2017 non possano divertirsi vincendo… Parola al campo!

 

 

 

Articolo scritto e inviato da Eugenio Agostinelli Ufficio Stampa Titans Basket Jesi. Foto: titansbasketjesi.it

Condividi la pagina

    Author: Redazione

    Lascia un commento